I 10 lavori di cui il settore IT avrà bisogno nel futuro

FormazioneManagement
I 10 lavori IT del futuro
2 111 Non ci sono commenti

I lavori IT più gettonati spaziano dai big data a Internet of Things (IoT), da DevOps alla digital transformation, dall’esperto di blockchain al data scientist

Le aziende tecnologiche stanno esplorando nuove tendenze: si spazia dai big data a Internet of Things (IoT), da DevOps alla digital transformation, dall’esperto di blockchain al data scientist. Le nuove tendenze del momento richiedono nuove competenze (e-skills) per svolgere nuovi lavori. Ecco i 10 lavori del futuro.

Lo sviluppatore di realtà virtuale

La realtà virtuale (VR) cresce a tripla cifra: passerà da 9.6 milioni di visori a 64,8 milioni di unità nel 2020. La società d’analisi Idc prevede che le vendite di visori per la virtual reality dovrebbero generare un fatturato pari a 2.3 miliardi di dollari già quest’anno.

realtà_virtuale-vr-lavori_1Un lavoro gettonato sarà lo sviluppatore di realtà virtuale. Dovrà sviluppare per  l’industria dei videogiochi, media e intrattenimento, grazie a PlayStation VR, Oculus Rift di Facebook e HTC Vive, senza dimenticare Samsung Gear VR, Lg 360 VR, Huawei VR e nell’Augmented Reality (AR) i Microsoft Hololens.

In ambito enterprise, lo sviluppatore VR potgrebbe aiutare gli hotel a consentire ai potenziali clienti a “provare” una camera d’albergo, gli stadi sportivi a permettere ai fans di vedere la visuale dal posto a sedere, i musei a ricreare scene storiche, aziende di abbigliamento a mostrare come si appare con i vestiti indossati virtualmente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore