I budget It sono in crescita

AziendeMercati e Finanza

Previsioni all’insegna dell’ottimismo quelle riportate dallo studio
realizzato da Datamonitor: bene il 2006, ma anche il 2007.

La società di analisi indipendente Datamonitor lancia segnali positivi per il mercato It. Secondo l’ultimo rapporto, i budget It si stanno rivelando in crescita per l’anno in corso e dovrebbero mantenere questa tendenza anche per il 2007. Lo studio è stato realizzato sentendo 200 It decision maker del mercato enterprise dei paesi dell’Europa Occidentale e degli Stati Uniti. Una percentuale maggiore degli intervistati rispetto alla precedente rilevazione, 43% contro il 32%, afferma che il proprio budget crescerà nel 2007. A sostegno della tendenza positiva, c’è anche la percentuale in netto calo di coloro che sostengono che il proprio budget It sarà in calo: 21% nel 2006 e 17% nel 2007. Dall’analisi emerge un incremento più deciso negli Stati Uniti nei confronti dell’Europa, con una percentuale che nel 2007 supera il 72% contro il 64%. Datamonitor ritiene che queste percentuali sono influenzate dall’andamento più fiacco dell’economia europea rispetto a quella americana. La debolezza dell’economia, sostengono gli analisti crea incertezza e può generare ritardi negli investimenti It nelle singole nazioni. Se le previsioni del 2006 saranno migliori di quanto finora pronosticato, questo fattore potrebbe indurre le aziende ad essere meno conservative il prossimo anno. Le voci di spesa saranno per lo più incentrate sull’hardware, 34%, e sul software, 29%. Mentre servizi It, consulenze e communication avranno minore spazio all’interno dei budget. Le strategie delle aziende saranno focalizzate, sostiene l’analisi, sul miglioramento dell’efficienza e sul taglio dei costi, che sono considerate priorità nel mondo enterprise.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore