I cavalli di Troia possono rendere inutili i firewall

Management

I firewall personali possono offrire ben poche difese contro i Trojan di ultima generazione

Gli esperti di sicurezza segnalano che i firewall personali possono rivelarsi completamente inutili visti gli ultimi sviluppi nella tecnologia dei cosiddetti Trojan, piccoli programmi che si installano nel computer di un ignaro utente e consentono a terzi di prenderne il controllo. Gli autori di Trojan stanno infatti affinando le loro tecniche e sempre più spesso questi maliziosi programmi cercano di camuffare le connessioni mascherandole in modo che a un normale firewall appaiano come normali connessioni Http. Lunica difesa possibile rimane quella di impedire che il Trojan si installi nel computer, evitando di aprire programmi eseguibili dallorigine incerta, come file ricevuti per posta elettronica o scaricati da siti che non siano quelli dei produttori del software. Per questo, la migliore difesa rimane quella di un buon software antivirus mantenuto costantemente aggiornato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore