I colossi mondiali della telefonia mobile lanciano il Java Verified Programme

NetworkProvider e servizi Internet

Un processo di verifica e certificazione unificato per le applicazioni
Java dedicate ai cellulari.

Così hanno annunciato Motorola, Nokia, Siemens, Sony Ericsson e Sun Microsystems nel corso del recente 3GSM. Il programma, che sarà gestito da Sun, renderà possibile verificare e certificare le applicazioni una volta sola per poi utilizzarle su una vasta gamma di canali di erogazione, in modo da ridurre il costo di sviluppo e accelerare il time-to-market. Per l’adesione al programma agli sviluppatori viene chiesta la registrazione al sito ufficiale www.javaverified.com. Operatori, sviluppatori e produttori di cellulari di tutto il mondo, di fronte alla diffusione in tutto il mondo di cellulari basati su tecnologia java, hanno compreso l’importanza di sviluppare e definire un criterio di verifica unificato che consenta la crescita di Java sul mercato dei servizi per dati. Motorola, Nokia, Siemens, Sony Ericsson e Sun Microsystems si sono impegnate a cooperare allo sviluppo del processo di verifica unificato già dal mese di giugno 2003 e dichiarano di aver fatto «rapidi progressi». Alan Brenner, Vice Presidente, Consumer and Mobile Systems Group di Sun Microsystems, ha dichiarato: I progressi ottenuti rapidamente dal gruppo dimostrano quanto il settore sia pronto ad affrontare le sfide di questo mercato che sta evolvendo così velocemente». E ha aggiunto: «Per accelerare l’innovazione dei servizi di telefonia mobile è importante ridurre i costi e la complessità dello sviluppo di applicazioni Java». E Mala Chandra, vice presidente e membro del consiglio di amministrazione, architetture e applicazioni client, divisione mobile communications business di Motorola ha affermato: Crediamo che la cooperazione fra le aziende del settore per la verifica e la certificazione unificata dei servizi Java sia una cosa molto importante.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore