I Dvd registrati con il iDvd di Apple non sempre compatibili con i player

LaptopMobility

Il sistema Dvd-r si trova sui modelli recenti, quelli usciti prima di un anno e mezzo fa non sarebbero compatibili

Il nuovo masterizzatore per Dvd di Apple non è compatibile con alcuni modelli sul mercato. I dischi creati con il software iDvd non sono leggibili su tutti i device a causa del Dvd-r standard utilizzato dal SuperDrive, driver di Pioneer per la registrazione di Cd e Dvd. La scorsa settimana Apple ha pubblicato una lista parziale dei player che non riconoscono il sistema SuperDrive. Lo standard Dvd-r introdotto circa un anno e mezzo fa, è ora supportato dalla maggior parte dei player in commercio, ma i vecchi modelli non leggono i dischi registrati con questa tecnologia. Apple lo scorso mese aveva annunciato che alcuni modelli di PowerMac a 733 Mhz usciranno con il Superdrive già di serie. Quando il driver sarà disponibile ad un prezzo inferiore, sarà introdotto anche in altri modelli. Tra i più diffusi player sicuramente compatibili troviamo Sony Dvp 9000, Toshiba Sd2300, Rca C5215P, Pioneer Dv 434, Panasonic Dvd Cv50 e Jvc X523. Otto player al momento sono stati riconosciuti come non compatibili Aiwa Csddvmis, Mitsubishi Dd4001, Philips Dvd 950 At, Sony Dvp S7700, Toshiba Med300as, Toshiba Sd 5109, Toshiba Sd 2107u e Toshiba Dvd SD160L. Il Pioneer Dvl-90 è stato infine classificato come parzialmente compatibile. Un portavoce di Apple ha fatto sapere che gli altri modelli sono in fase di testing.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore