I fondatori di MySpace vogliono più soldi

ManagementNomine

Chris DeWolfe e Tom Anderson non sono infatti soddisfatti della valanga di
soldi che Murdoch ha messo sul piatto per comprare MySpace

I FONDATORI di MySpace hanno dimostrato di non essere in soggezione alla prospettiva di lavorare per Rupert Murdoch. Chris DeWolfe e Tom Anderson non sono infatti soddisfatti della valanga di soldi che Murdoch ha messo sul piatto per comprare MySpace. Quando è stato firmato l’accordo, DeWolfe e Anderson sono stati tenuti sotto contratto, che è in scadenza a ottobre. DeWolfe e Anderson sono apparsi nell’ufficio di Murdoch e hanno detto che continueranno a lavorare per lui per altri due anni, se gli dà 12,5 milioni di $ a testa all’anno. Ma Murdoch davvero non può. MySpace è solo una goccia nel mare di soldi di cui è costituito l’impero di Re Murdoch. Se tirasse fuori tutti quei soldi per MySpace, ci sarebbe un sacco di malcontento nella News Corp. Murdoch comunque non gli ha urlato dietro e nemmeno ha dato ordine di ucciderli. Al contrario, gli ha offerto 15 milioni di $ a testa per i due anni. Non si sa ancora se abbiano accettato. Maggiori informazioni qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore