I forum online dellUnione Europea

Network

Inaugurato un sito dove i cittadini potranno dire la loro sulle nuove politiche comunitarie

LUnione Europea ha lanciato un nuovo sito per dare la possibilità ai cittadini europei di dire la loro sul futuro dellUnione. Inizialmente il sito opererà in quattro lingue, inglese, francese, tedesco e svedese, ma un portavoce ha assicurato che presto sarà disponibile anche in altre lingue. Ad inaugurare il sito sono intervenuti Gyran Persson, primo ministro svedese, Guy Verhofstadt, primo ministro belga e il presidente della Commissione Europea, Romano Prodi. Questultimo, nel suo discorso ha rimarcato come lUnione si appresti a diventare unEuropa di popoli I sondaggi dimostrano come i cittadini europei credano nelle azioni in comune decise assieme alla Comunità. Sebbene essi considerino lUnione unalleanza necessaria, a volte la percepiscono, però, come incomprensibile. Per questo è diventato imprescindibile che il pubblico condivida le grandi decisioni sul progetto europeo. È importante il dibattito perché ci apprestiamo a considerare questioni chiave per il futuro dellEuropa, ha aggiunto, invitando ogni cittadino a prendere parte ai forum.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore