I giovani europei usano più dispositivi per svolgere più attività online

AziendeMercati e Finanza
I giovani europei usano più dispositivi per svolgere più attività online

Da un’indagine condotta da Adobe Digital Index risulta che la maggioranza dei giovani europei cambia dispositivo per visionare contenuti video, per controllare l’email o aggiornare lo stato sui social media

I giovani europei non utilizzano un unico device per controllare email, aggiornare stato sui social media o vedere video, ma usano più dispositivi, saltando dall’uno all’altro, per svolgere più attività online. Il multi-tasking diventa multi-device.

Da un’indagine condotta da Adobe Digital Index risulta che il 67% dei giovani europei cambia dispositivo per visionare contenuti video, contro il 46% degli adulti.

adobe_aprile_2016Lo switch riguarda varie attività digitali: il 61% dei giovani cambia dispositivo per controllare l’email(contro il 52% degli adulti); il 61% lo fa per l’e-commerce (contro il 48% degli adulti).

I giovani usano più device, a seconda delle attività digitali svolte
I giovani usano più device, a seconda delle attività digitali svolte

In Uk, Germania e Olanda i dispositivi posseduti a testa sono 6, i giovani hanno in media un device in più rispetto agli adulti. Ma sembra che ad ogni dispositivo sia associata una diversa attività digitale, e il risultato è il salto continuo da un device all’altro.

Infine, da un’altra recente ricerca, condotta dal laboratorio Tiltfactor di Dartmouth, emerge che i media digitali hanno un impatto sul nostro modo di appredere, influenzando la nostra capacità di comprensione. Leggere su tablet e smatphone può modificare il modo di pensare, rendendo gli utenti più inclini a focalizzarsi sui dettagli, perdendo di vista il quadro generale ed interpretando in modo più astratto e globale le informazioni immagazzinate. Per le domande astratte, ottengono un punteggio superiore coloro che leggono su supporto tradizionale; invece, nell’affrontare questioni concrete, c’è la rivincita dei lettori su supporti digitali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore