I Mac trainano la trimestrale di Apple

AziendeMercati e Finanza

Apple ha venduto 2,3 milioni di Mac, 10,6 milioni di iPod e 1,7 milioni di iPhone. Intanto acquista la società P.A. Semi che produce chip a basso consumo

La trimestrale di Apple è trainata da una forte domanda di Mac e iPod. Apple registra una crescita del 43% nel fatturato, pari a 7,51 miliardi di dollari, e del 36% nei profitti. Gli utili sono saliti a 1,05 miliardi di dollari (1,16 dollari per azione).

Le vendite di Mac sono arrivate a quota 2,3 milioni di unità consegnate, in crescita del 51% (e del 54% in fatturato). Apple ha venduto 10,6 milioni di iPod

con un incremento dell’1% (e dell’8% in fatturato). Anche gli iPhone hanno venduto 1,7 milioni di unità, arrivando a quota 5,7 milioni di iPhone dal debutto dello smartphone: Apple mantiene la previsione di 10 milioni di iPhone nel primo anno di vita del melafonino.

Infin e Apple acquisisce P.A. Semi, società californiana che disegna chip a basso consumo e alta potenza compatibili con il set d’istruzioni PowerPC.

Secondo The Inquirer Apple avrebbe acquisito P.A. Semi per realizzare dispositivi portatili di nuova generazione (l’ipotesi è un eeeMAC) sui quali è mantenuto il più stretto riserbo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore