I malware all’attacco dei Pc con antivirus

CyberwarSicurezza

Nuovo allarme Panda Security: il 30% circa dei computer che possiedono una soluzione di protezione sono colpiti da codici maligni

Il sito http://infectedornot.com ha rilevato che il 30% circa dei computer che possiedono una soluzione di protezione sono colpiti da codici maligni. Luis Corrons, direttore tecnico dei laboratori di Panda Security afferma “le società di sicurezza non sono in grado di affrontare la grande quantità di malware che i cyber-criminali diffondono ogni giorno in Internet. Spesso le soluzioni antivirus non rilevano gli stessi codici e per questo molti utenti potrebbero essere statiinfettati s enza esserne consapevoli.

Il worm Bagle.HK è stata la minaccia più attiva della scorsa settimana. Attira l’attenzione l’attività di questa famiglia di codici, composta da 4 varianti, tutte presenti nella Top Ten di Panda Security. Per quanto riguarda i nuovi esemplari di malware, i laboratori evidenziano i Trojan Phisher.BH e Explorea.A ed il worm Yalove.A.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore