I manager europei non vogliono aumenti sul 3G

Workspace

Tutti daccordo sullimportanza dello sviluppo del wireless, ma pochi disposti a pagare gli aumenti

La maggior parte delle società europee non sono disposte a pagare di più per laccesso ad alta velocità alle linee wireless, perché non riescono a vedere i benefici di un aumento delle tariffe. Il report redatto dal Gruppo Gartner, ha riscontrato che l82% delle società europee vedono i device mobili e le applicazioni correlate, molto importanti per il loro business. Solo il 24% si dicono però disposte a sostenere un aumento dei costi per dotarsi delle tecnologie di comunicazione di terza generazione (3G networks). Questa è una cattiva notizia per gli operatori europei che hanno investito così tanto nei network di terza generazione. I manager europei attendono impazientemente le reti wireless broadband, ma allo stesso tempo non si dicono disposti a pagare alcun sovraprezzo, osserva Nick Jones, analista di Gartner. La società di ricerche prevede anche che entro il 2003 qualsiasi iniziativa ebusiness sarà correlata ad attività su piattaforma mobile. Molti top manager si sono detti convinti che offrire servizi su 3G potrà aumentare la customer satisfaction e aumentare le occasioni di business, in più considerano cruciale lofferta di questo tipo di trasmissione su strumenti di comunicazione come lemail e lagenda delle risorse dellazienda. Ben il 76% rimane però preoccupato sulla sicurezza e la garanzia della privacy di questi strumenti, mentre il 52% rimane invece perplesso rispetto allaumento dei costi per il supporto dei mobile device.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore