I monitor Lcd widescreen prendono il volo

Stampanti e perifericheWorkspace

Calano i prezzi dei 22 pollici sotto i 300 dollari al dettaglio, con monitor
di 20 pollici forniti ad un prezzo appena inferiore

ISuppli ), agenzia specializzata in ricerche di mercato, calcola che le vendite dei monitor widescreen andranno alle stelle nei prossimi anni, decretando di fatto l’obsolescenza dei monitor piatti attualmente in circolazione. Le vendite raggiungeranno i 35,8 milioni di unità quest’anno, e per il 2009 rappresenteranno il prodotto dominante del mercato, con vendite che raggiungeranno i 6,7 miliardi di dollari quest’anno e i 20,9 miliardi nel 2011. I produttori di pannelli LCD widescreen stanno spingendo questo mercato asserendo che con essi è possibile fare un uso più razionale del vetro, secondo quanto risulta dalla ricerca di iSuppli. E Microsoft Vista, apparentemente, favorisce questo formato, che pare essere anche molto apprezzato dall’utente finale. La Cina sembra essere leader nella loro adozione ma esiste una dura lotta, nelle scelte di mercato, tra le diverse misure (19 pollici, 20 e 22 pollici). Quest’ultimo formato ha visto calare i suoi prezzi i sotto i 300 dollari al dettaglio, con monitor di 20 pollici che vengono forniti ad un prezzo appena inferiore. Giochi, videoclip, TV via cavo stanno tutti focalizzando l’attenzione su questo formato. Ma anche se l’introduzione nelle grandi organizzazioni sarà più lenta, è prevedibile che l’utenza professionale gradirà molto visualizzare documenti tecnici, come ad esempio fogli di calcolo, su schermi di questo tipo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore