I netbook Dell sposano il WiMax

LaptopMobility

Due modelli di laptop targati Dell, Studio 16 e Studio XPS 17, aprono alla banda larga senza fili WiMax. A ruota potrebbe seguire Hp

Il WiMax, chiacchieratissimo solo un anno fa, continua ad essere sostenuto e promosso da Intel, tuttavia sembra aver perso lo sprint iniziale, scavalcato dall’emergente 4G di Lte.

Intanto i laptop Dell sposano il WiMax: due modelli di netbook targati Dell,Studio 16 e Studio XPS 17, aprono alla banda larga senza fili WiMax. A ruota potrebbe seguire Hp. La combo card Intel 5159 WiMax/802.11 n può essere scelta come opzione di upgrade, per 60 dollari aggiuntivi, rispetto allo standard 802.11n Mini Card.

A frenare il WiMax, è la disponibilità degli operatori ad adottare la banda larga senza fili. Negli Usa il WiMax mobile è solo disponibile a Portland e Baltimore, mentre Sprint e Clear network dovrebbero includere quest’anno Atlanta, Charlotte, Chicago, Dallas, Fort Worth, Honolulu, Las Vegas, Philadelphia e Seattle. Ma finora il passaggio al WiMax è stato lentissimo, a causa della concorrenza di Lte e della recessione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore