I numeri di Google+

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial mediaWorkspace
Google+ in cifre

In media i visitatori di Google+ trascorrono 6 minuti e 47 secondi sul sito (dati di marzo), contro le 6 ore spese su Facebook.com, secondo Nielsen Media Research. Pro e contro del social network di Google

A due anni dal debutto del proprio social network, Google deve fare un bilancio. Secondo Reuters, Google+ fatica ad attrarre i brand. I più fedeli brand e business di Google nel nmercato della ricerca, stentano ad investire in Google+: anche chi è presentew sul social network di Google, si dimentica di aggiornare. Il più grande problema consiste nel fatto che gli utenti consumer usano Twitter e Facebook e si connettono a Facebook per più tempo.

Il portavoce di Google spiega che Google+ viene  usato da milioni di brand e aziende, e che i vantaggi del servizio oltrepassano Google+, fornendo i brand di capacità social da collegare agli altri prodotti dell’ecosistema Google.

Ma i numeri parlano chiaro: introdotto nel giugno 2011, Google+ conta 135 milioni di utenti attivi mentre circa 500 milioni hanno creato profili su Google+. Facebook invece ha 1.1 miliardo di utenti che si collegano almeno una volta al mese, mentre Twitter ha 200 milioni di utenti.

In media i visitatori di Google+ trascorrono 6 minuti e 47 secondi sul sito (dati di marzo), contro le 6 ore spese su Facebook.com, secondo Nielsen Media Research, anche se i dati non includono l’attività su app mobile. Inoltre il 40% dei brand che hanno una pagina su Google+, non hanno postato alcun contenuto. Ma secondo Google, più di 100 brand sul social network hanno raggiunto più di 1 milioni di follower. L’advertising legato alla ricerca che ingloba informazioni su Google+, ha dal 5 al 10 per cento in più di possibilità di farsi clickare.

Sei un esperto di Google? Mettiti alla prova con un Quiz!

Google+ in cifre
Google+ in cifre
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore