I numeri di Photoshow 2011

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

La dodicesima edizione di PhotoShow 2011 ha chiuso i battenti. Il mercato delle fotocamere digitali visto da vicino: cifre e tendenze

La dodicesima edizione di PhotoShow 2011, la rassegna nazionale dedicata a Fotografia e Immagine Digitale (Fiera Milano City) si è chiusa il 28 marzo registrando in quattro giorni circa 65.000 visitatori.
In Fiera sono sbarcate circa 300 aziende in rappresentanza di tutti i principali marchi internazionali del mondo dell’Imaging per presentare le ultime novità di un mercato che è in crescita. Secondo i dati AIF Associazione Italiana Foto&Digital Imaging, il settore delle fotocamere digitali ha infatti generato un fatturato complessivo per il segmento dell’hardware (fotocamere, obiettivi, schede di memoria) di oltre 605 milioni di Euro (+5,6% rispetto al 2009). Le fotocamere consegnate nel 2010 sono state 3.604.351 (+12%). Incremento di vendite per le fotocamere ad ottica fissa (+10,9%) e impennata delle fotocamere ad ottica intercambiabile (+26%).

Le tendenze 2011? Foto condivisione, foto e video 3D, refllex con funzionalità Gps, i modelli mirrorless. Incuriosiscono le fotocamere dotate di schermo LCD “ultra posizionabile” per scattare dalle inquadrature più insolite o le fotocamere che consentono di realizzare fotografie artistiche con la sola pressione di un pulsante o di intervenire sulle immagini con efficaci e divertenti ritocchi “on camera”. Grande interesse catalizzano le videocamere in grado di catturare immagini full HD e inviarle direttamente sui social network.
Moltissimi i nuovi dispositivi foto e video 3D Full HD che consentono di rivedere le immagini tridimensionali direttamente sul display, senza necessità di indossare occhiali, o utilizzando un TV 3D.

Segui il Photoshow 2011 su Blog Eventi di Net Media Europe

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore