I nuovi Nokia Lumia arrivano sul mercato italiano

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Nokia Lumia 900

Nokia Lumia 900 e Lumia 610 sono i nuovi modelli con Windows Phone disponibili dai prossimi giorni sul mercato. Nel portafoglio Lumia rappresentano rispettivamente lo smartphone top di gamma e l’entry level, entrambi a un prezzo ragionevole

Annunciati a Mobile World Congress 2012, sono ormai disponibili sul mercato italiano i nuovi smartphone Nokia con sistema operativo di Microsoft. Si tratta di Lumia 610 e Lumia 900 (guardate il video completo), che vanno ad aggiungersi a Nokia Lumia 800 (il primo Nokia con Windows Phone) e a Nokia Lumia 710. Le novità sono rispettivamente il modello più di fascia bassa e il modello di fascia alta dell’intera collezione. Che si può dire ora completa, almeno fino all’arrivo di Apollo in autunno.

E non è questo un fattore di poco conto. Se, come pensiamo, nessuno di questi smartphone potrà essere aggiornato ad Apollo, quello di cui parliamo sarebbe un lancio ‘a metà’ perchè troppo pochi mesi restano a Nokia e Microsoft per piazzare questi dispositivi sul mercato. Pensiamo allora a uno slittamento sull’arrivo dei nuovi device con Apollo a inizio 2013 e, sarebbe la scelta migliore, almeno alla possibilità di aggiornamento per Nokia Lumia 800 e 900. Insomma, gli smartphone a cifra intera e tonda.

Non abbiamo problemi ad ammettere che questi smartphone con Windows Phone hanno bisogno di tempo per farsi piacere, bisogna usarli e usarli per qualche mese almeno, ma alla fine piacciono. Sono reattivi, veloci, robusti, le app più importanti ci sono e alla fine è vero che un utente professionale ne usa una trentina. Le troverà anche per Windows Phone.

 

In dettaglio

Nokia Lumia 900 è in vendita da settimana prossima in quattro colorazioni (bianco, azzurro, ciano e nero) a 599 euro, con il suo display da 4,3 pollici di diagonale (Celarback Amoled) e una batteria che finalmente sembra aver superato i problemi per tirare l’autonomia fino a fine giornata. Merita una segnalazione a parte la scelta del collocamento di prezzo. Più che ragionevole considerate le esagerazioni (perché di questo onestamente bisogna parlare) nei prezzi degli smartphone top di gamma di Samsung e Apple.

Nokia Lumia 610 costa 199 euro, tradisce la propria vocazione consumer e social (per l’integrazione spinta dei social network con PeopleHub) e comunque è uno smartphone equipaggiato con il software Microsoft di Windows Phone, come i modelli di fascia più alta. In questo caso lo smartphone è già in vendita. Sempre in quattro colorazioni. E’ questo il device chiave per Nokia per riconquistare volumi, considerata la bonta complessiva della piattaforma, il prezzo aggressivo e non impegnativo abbinati alla semplicità di un sistema operativo che, insieme alla sicurezza, almeno fino a questo punto individua proprio in queste due caratteristiche un fattore differenziante dall’offerta Android.

In questo senso Windows Phone si propone sui Nokia Lumia come un OS che davvero tutti sono in grado di utilizzare, anche chi non ha mai utilizzato uno smartphone o è refrattario all’innovazione. La semplicità d’uso è davvero un punto di forza, anche per un pubblico non più giovane.

VIDEO: La collezione completa di Nokia Lumia e Nokia 808 PureView

 

Vuoi metterti alla prova? Rispondi al nostro QUIZ: Sai usare davvero il tuo smartphone?

Per le schede tecniche rimandiamo direttamente al sito del produttore

 

 

 

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore