I nuovi server di Sun spianano la strada a Shanghai

CloudServer

Il produttore e distributore di server Sun Microsystem potenzierà le proprie linee di punta con nuovi sistemi costruiti partendo dall’ultimo nato tra i processori di AMD: il quad-core Opteron, Shanghai

Sun, segue le orme di Cray, Dell, Fujitsu, HP, IBM e altri produttori di server nel adozione del nuovo processore di AMD.

Shanghai è la prima famiglia di chip di AMD che utilizza un processo di produzione a 45nm. La nuova linea di processori quad-core di AMD supera in prestazioni i chip Barcelona, e tentano di attaccare la concorrenza di Intel per guadagnare altre quote di mercato con cui ripianare le perdite finanziare degli scorsi anni.

I processori Shanghai di AMD sono socket e pin compatibili con Barcelona e con i precedenti processori Opteron quad-core, consentendo così ai sistemisti di aggiornare i propri server solo potenziando il firmware e inserendo i chip più nuovi.

A proposito della possibilità di aggiornare i processori quad-core di AMD, Arve Martin, marketing manager per i sistemi x86-64 di Sun, ha sottolineato che “questa funzione è una sorta di protezione dell’investimento per i nostri clienti”.

I nuovi server Shanghai Opteron AMD comprendono:

– Sun Blade X6440, un server a quattro socket che supporta fino a 32 slot DIMM. Il prezzo di listino è di circa 14.105 dollari.

– Sun Blade X6240, un server a due socket che supporta fino a 16 slot DIMM. A partire da 3.850 dollari.

– Sun Fire X6400 M2, un server che può scalare da due ad otto socket e che supporta fino a 256GB di RAM. A partire da 12.595 dollari.

– Sun Fire X4440, un server a quattro socket che supporta fino a 256Gb di RAM. A partire da 15.745 dollari.

– Sun Fire X4240, un server a due socket con 16 slot DIMM che supporta fino a 128Gb di RAM. A partire da 7.245 dollari.

– Sun Fire X4140, un server da uno a due socket con 16 slot DIMM che supporta fino a 128GB di RAM. A partire da 3.545 dollari.

– Sun Fire X2200 M2 un server a due socket con 8 slot DIMM che supporta fino a 64GB di RAM. A partire da1.895 dollari.

Sun ha anche annunciato i prossimi (a gennaio) potenziamenti alla linee di server x86-64 AMD.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore