I nuovi Sony Vaio

LaptopMobility

I chip Intel Core Duo approdano su Sony Vaio FE, la serie TX2, Fs400 e A600

La nuova Serie VAIO FE di Sony, composta da 3 modelli, diversificati per dotazioni (capacità Hard Disk, processore, dotazioni di comunicazione), unisce potenza e portatilità. Le caratteristiche principali includono infatti un nuovo processore dual-core, una capacità grafica simile a quella dei PC da tavolo, nonché l’impiego di uno schermo, di nuova concezione, a elevata fedeltà cromatica e luminosità. Lo chassis in lega di magnesio assicura robustezza, leggerezza e un design. La qualità del display salta subito all’occhio: il suo formato 16:9 da 15,4 pollici e la risoluzione WXGA sono l’ideale sia per guardare un film sia per operare con qualsiasi tipo di applicazione. Il sistema di retro-illuminazione a doppia lampada assicura infatti una superiore luminosità, mentre lo schermo LCD – un X-black di nuova generazione – garantisce un perfetto contrasto tra i neri profondi e i colori che risultano sempre saturi e naturali. Gli amanti dei videogiochi saranno inoltre subito attratti dalla presenza della nuova grafica PCI Express, con scheda grafica NVIDIA GeForce Go 7400, in grado di riprodurre in modo sempre fluido le azioni in 3D e rendere qualsiasi effetto eccezionalmente realistico. La videocamera e il microfono incorporati¹ permettono poi di utilizzare i modelli FE come un vero e proprio centro di comunicazione a 360 gradi. La predisposizione Skype consente, per esempio, di effettuare video-chat e videoconferenze, mentre le funzioni Bluetooth 2.0¹ permettono un tale tipo di collegamento con telefoni, cuffie e qualsiasi altra periferica abilitata a questo standard. L’uscita S-Video, il lettore multicard (MS, SD, xD), il masterizzatore integrato supermulti e la docking station opzionale – con alloggiamenti per ulteriori Hard Disk o masterizzatori – completano la dotazione multimediale di questa serie, rendendola pronta per qualsiasi utilizzo sia attuale che futuro. Le possibilità d’impiego nel campo dell’entertainment sono infine sottolineate dalla scelta di impiegare il sistema operativo Windows Media Center Edition, al posto del tradizionale Windows XP Home. Per quanto riguarda il software di utilità, ogni modello risulta corredato di un esteso pacchetto di soluzioni che comprende le applicazioni Sony AV-IT e Microsoft Works, nonché i più recenti prodotti Adobe, come Photoshop Elements 4.0, Premiere Elements 2.0 e Acrobat Elements 7. E, poiché questo insieme di software permette di archiviare con facilità fotografie, musica e filmati, l’hard disk incorporato nella Serie FE offre capacità comprese tra 100 e 160 GB (modello VGN-FE11S). A chi desidera semplicemente la professionalità, è dedicato il TX2, un sub-notebook ultraleggero che, in soli 19,5×27,2 cm, integra nello chassis anche il drive ottico e tutte le interfacce di comunicazione necessarie (modem, i-Link, USB, uscita VGA). Realizzato con uno chassis in fibra di carbonio e con materiali compositi utilizzati in Formula1 e nell’industria aerospaziale, è molto più che un semplice ultra-portatile dal look raffinato,ed è proposto in due versioni e due varianti cromatiche: bianco e nero. Nonostante il peso limitato in soli 1,24 kg, i modelli della SerieTX2 risultano infatti estremamente robusti e affidabili, grazie alle avanzate tecnologie dei materiali impiegati nella loro costruzione. Inoltre, incorporano un masterizzatore DVD±RW ultrasottile e di tipo Double Layer. Il loro display widescreen, da 11,1″, integra l’avanzata tecnologia a retroilluminazione LED, che consente un notevole risparmio nei consumi, e ha uno spessore di soli 4,5 mm, inferiore quindi a quello del display di molti telefoni cellulari. Chi desidera un portatile sottile, leggero, ma allo stesso tempo ricco di funzioni, troverà ciò che cerca nella Serie

FS400. Con un peso di soli 2,9 kg e uno chassis in lega di magnesio, l’FS400 mette a disposizione un’unità DVD±RW Double Layer e un display da 15,4″ in formato 16:9, in grado di offrire quell’elevata risoluzione che risulta fondamentale quando si guarda un film: il suo display X-black LCD e il sistema di illuminazione a doppia lampada offrono un’immagine estremamente luminosa, con colori saturi e neri profondi, adatta alla visione delle foto così come al gioco. Con la nuova Serie A600, gli utenti possono oggi disporre veramente di tutto. Al top di gamma si pone il modello VGN-A617M che combina il processore Pentium M 750 con tecnologia Intel Centrino, la scheda grafica ATI Mobility Radion X700 e hard disk da 100 GB. Il display, un bellissimo widescreen da 17″, si avvale anch’esso dell’ultima generazione della tecnologia X-black LCD e dell’illuminazione con doppia lampada, a garanzia di una riproduzione sempre perfettamente realistica. Tutti i modelli della famiglia sono corredati di drive ottico Super Multi Double Layer DVD±RW che assicura la massima versatilità d’impiego nella riproduzione, nella registrazione e presentazione dei contenuti, oltre a permettere 4 ore di registrazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore