I pagamenti sicuri di 3° Generazione

Workspace

Efma E-Security SSB presenta lapproccio italiano alla gestione della firma digitale internazionale

Lapproccio italiano allaffermazione degli standard di certificazione ha dimostrato ancora una volta la capacit di cooperazione tipica del sistema bancario italiano. SSB, societ leader nel settore dei sistemi di pagamento – con 4 miliardi di transazioni gestite nel 2001 – nella sicurezza in rete e nella realizzazione e gestione di sistemi informatici per le Banche, in occasione delledizione annuale di E-security, organizzato da EFMA a Parigi nelle giornate di ieri e oggi presso lHotel Mridien Montparnasse, illustrer la strategia delle Banche italiane per i pagamenti sicuri su Internet. La firma digitale internazionale promossa dal consorzio Identrus un esempio di firma digitale veramente interoperabile, applicabile cio con valore legale a transazioni elettroniche tra controparti a livello world-wide. I certificati digitali, emessi alla propria clientela corporate dagli Istituti partecipanti, forniscono la certezza e la sicurezza necessarie per condurre negoziazioni, firmare contratti ed emettere ordini di pagamento, permettendo lintegrazione di questi processi tradizionalmente separati. SSB, attraverso Actalis, la Security Company specializzata sui temi della sicurezza e firma digitale, il fornitore scelto dalle maggiori Banche italiane per la realizzazione dellinfrastruttura di emissione e gestione dei certificati Identrus e per lerogazione del servizio in outsourcing. La piattaforma permette di abbattere efficacemente gli investimenti necessary alla banca per predisporsi a lavorare nella comunit Identrus, ottenendo economie di scala dalla condivisione delle componenti infrastrutturali e dalla mutualizzazione di attivit organizzative/gestionali. Actalis mette a disposizione delle Banche anche le componenti client e server certificate Identrus da integrare nelle applicazioni verso la clientela. Lofferta di Actalis copre non solo la fase di ideazione e progettazione ma anche quella di installazione e configurazione dellinfrastruttura di certificazione, oltre a garantire la formazione del personale bancario. La banca che aderisce al consorzio Identrus trova quindi in Actalis un supporto completo ad ogni livello del progetto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore