I Pc del futuro: non solo touch-screen

Aziende

Per Hp il touch-screen non rappresenta l’evoluzione del Pc. Intanto il riconoscimento vocale salirà su Asus Eee Pc

I Pc daranno l’addio a tastiera e mouse? Il 2009 sarà l’anno dei Pc multi-touch, anche grazie a Windows 7 (in arrivo forse per lo shopping natalizio).

Ma Hp, che ha realizzato Hp TouchSmart IQ500.it , ritiene che il touch-screen non rappresenti il futuro del mercato Pc. E’ vero che Microsoft ha svelato Surface Pc, il tavolino da sfiorare con un dito, ma il vero salto di qualità consisterà nello sviluppare un computer che possa essere controllato senza contatto fisico via tastiera o mouse. Il touchscreen in fondo, quando la tecnologia invecchia, è “solo un pezzo di vetro”.

Intanto il riconoscimento vocale salirà su Asus Eee Pc: una serie di prodotti della linea Eee uscirà con il riconoscimento vocale entro quest’anno. Scrive Gizmodo : “Ha dichiarato il CEO di Asus Jerry Shen: “…al nostro interno abbiamo un team che si dedica allo studio del riconoscimento vocale. Il touch e i gesti sono universali, ma il linguaggio non lo è… Il primo Eee PC o Eee Top con un sistema di riconoscimento vocale implementato sarà sul mercato entro il terzo o quarto trimestre di quest’anno, dato che il nostro tema sta lavorando con altre squadre di terze parti sia in Giappone che negli USA. Insomma, è qualcosa che vedremo molto presto”.

Per essere aggiornato sulle ultime notizie del mercato, iscriviti alle newsletter di NetMediaEurope, clicca qui

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore