I primi quarant’anni di Microsoft

AziendeMercati e Finanza
Bill Gates scrive email per i primi 40 anni di Microsoft
2 2 Non ci sono commenti

Il co-fondatore Bill Gates ha inviato un’e-mail per festeggiare il 40esimo anniversario di Microsoft

Lo scorso 4 aprile Microsoft ha compiuto 40 anni. Per l’occasione, il co-fondatore Bill Gates ha inviato un’email ai dipendenti per ricordare le tappe fondamentali della società fondata da Bill Gates e Paul Allen.

Oggi Microsoft conta oltre 125.000 dipendenti (ha supetrato il giro di boa dei 4 mila negli anni ’90), ha un campus a Redmond, fuori Seattle, da 750 metri quadrati e Windows domina su oltre il 90% dei Pc (Windows 7 è al 58% secondo Net Applications). Microsoft è la terza azienda per valore di capitalizzazione in Borsa dopo Exxon Mobil ed Apple.

Bill Gates scrive email per i primi 40 anni di Microsoft
Bill Gates scrive email per i primi 40 anni di Microsoft

Bill Gates, dopo aver ricoperto il ruolo di Ceo per 25 anni fino al 2000, ha scritto un messaggio ai dipendenti per festeggiare il 40eimo anniversario: per ricordare la sua visione, che consiste nel “rendere il potere della tecnologia accessibile a chiunque, connettere le persone alle altre e rendere il personal computing disponibile ovunque.”

Oggi Bill Gates, dopo aver lasciato Microsoft, rimane adviser per l’attuale CEO Satya Nadella, ed è focalizzato nella filanthropia con la fondazione Bill & Melinda Gates Foundation. La sua fortuna personale lo ha portato in cima alla lista dei Paperoni di Fortune per 16 degli ultimi 21 anni, ma ha già promesso che darà in beneficenza il 95% della sua eredità. Gates ha già iniettato 28 miliardi di dollari nella sua fondazione.

Nell’anno di Windows 10, Microsoft riparte da Cortana, Skype Translator ed HoloLens, per traghettare l’azienda nell’era Mobile. Come ricorda Bill Gates, “what matters most now is what we do next” (ciò che conta, è ciò che faremo in futuro).

Quanto conosci la storia di Ballmer e di tutti i ragazzi di Microsoft? Misurati con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore