I pro e contro del possibile matrimonio fra Ibm e Sun

Workspace

Ibm vorrebbe acquistare Sun: ecco come Technology Business Research, Pund-IT e Endpoint Technologies, vedono l’eventuale acquisizione

Matrimonio in vista tra Ibm e Sun ? Ancora non è detta l’ultima parola, ma alcune società di analisi esprimono il loro parere sull’eventuale acquisizione. Technology Business Research, Pund-IT e Endpoint Technologies guardano al microscopio il merger da 6,5 miliardi di dollari.

Technology Business Research afferma che con questa mossa, Ibm avrebbe accesso a una vasta gamma di asset, da integrare in un ampio portafoglio di prodotti, renderli in forma di servizi e monetizzarli.

Endpoint Technologies pensa alle Intellectual property (Ip) che Ibm potrebbe facilmente assorbire, a partire da Java, ma anche OpenSolaris e il database MySql.

Pund-IT scommette che i servizi di Ibm, che registrano il 50% dei ricavi verrebbero avvantaggiati dall’acquisizione. Illuminata guarda alla strategia cloud di Sun e all’application server open source di GlassFish.

Oltre ai pro, le società di analisi interpellate da BetaNewsvedono anche dei contro: Ibm e Sun hanno una diversa visione dell’open source (Ibm usa un open source ibrido e continua a scommettere sui brevetti), mentre Sun è più aperta alla filosofia Free del software libero. Non è detto che integrare queste due differenti visioni, sia semplice, anzi, potrebbe essere molto complesso anche per Ibm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore