I processori Amd supportano memorie Ecc

Aziende

I nuovi Opteron serie 100 offrono la compatibilità con le memorie unbuffer

Amd ha annunciato i nuovi processori Opteron serie 100 che si caratterizzano perchè garantiscono il pieno supporto alle memorie di tipo Error correcting code (Ecc) unbuffer. Tutti i nuovi processori di questa famiglia, destinati a piattaforme server e workstation a singolo chip, integrano il supporto a questa tipologia di memorie. L’introduzione di questa nuove versione dei processori Opteron serie 100 affianca quelli tradizionali che supportano le memorie di tipo registered e che sono utilizzati soprattutto da coloro che sviluppano soluzioni che impiegano i processori embedded Amd64. Il primo costruttore di sistemi ad aver adottato i nuovi chip è Sun Microsystems che ha presentato la nuova workstation Ultra 20 che utilizza proprio memorie Ecc unbuffer. Amd ha anche reso noto che il supporto alle memorie Ecc unbuffer sarà esteso anche ai processi Dual core Opteron serie 100 e sui nuovi chip progettati per l’architettura Ddr2 e per le nuove tecnologie di memoria.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore