I risultati della trimestrale mettono le ali al titolo di Google

AziendeMarketingMercati e Finanza
Google verso il record dei 1000 dollari ad azione
0 0 Non ci sono commenti

Un trimestre buono, ma non stellare, porta il titolo di Google verso i mille dollari per azione. Secondo EMarketer, Google è pronto a conquistare il 33% del mercato globale dell’online advertising nel 2013

Google ha archiviato il terzo trimestre registrando un fatturato pari a 11.92 miliardi di dollari: un trimestre buono, ma non stellare. Eppure il titolo di Google, da record, vola verso i mille dollari per azione. Google ha tratto beneficio dalla domanda per le promozioni che raggiungono gli utenti via applicazioni per smartphone, news online e navigazione su tablet. Il numero dei paid clicks è balzato del 26%, sebbene il motore di ricerca riporti un calo dell’8% nel prezzo medio. Secondo EMarketer, Google è sulla via per conquistare il 33% del mercato globale dell’online advertising nel 2013, con un incremento rispetto al 31% detenuto nel 2012. Google e Facebook stanno crescendo a spese di Yahoo!.

I profitti salgono del 36% a 2.97 miliardi di dollari rispetto un anno anno fa. Pari a 10.74 dollari per azione. Il titolo di Google, i crescita del 26% da inizio dell’anno, è scambiato a 888.79 dollari e si avvia verso il record dei mille dollari per azione.

Il Ceo Larry Page ha affermato che il suo obiettivo consiste nel far sì che Google mantenga “la passione e l’anima della startup“, per questo ha lavorato duramente per ottimizzare la velocità dell’esecuzione.

Da tempo Google scommette sulle “enhanced campaigns” per incoraggiare gli inserzionisti a spendere di più sui dispositivi wireless nel Mobile advertising. Il fatturato dei siti di Google, compresi ricerca e YouTube, si è espanso del 22%.

Il motore di ricerca di Mountain View ha anche speso 2.29 miliardi di dollari, più degli 1,6 miliardi del secondo trimestre, in apparecchiature, data center e real estate.

Il marketing di Google infine utilizzerà i nomi e le foto degli utenti come testimonial per la promozione. L’azienda sta sviluppando un tool per evitare l’uso dei cookies. La divisione del Moto X – uno degli smartphone con la durata della batteria più alta e uno dei migliori display per risparmio energetico secondo ABI Research – ha registrato un crollo dei ricavi del 34% a quota 1.18 miliardi di dollari.

Ieri Google sta per lanciare Nexus 5, realizzato da LG, e lo smartwatch Nexus, nome in codice Gem. Google spera che di poter crescere con la Wearable technology, dopo i Google Glass, che sono stati capostipite di una generazione di tecnologia indossabile.

Google verso il record dei 1000 dollari ad azione
Google verso il record dei 1000 dollari ad azione

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore