I russi comprano un altro pezzo di Facebook

Aziende

Facebook rimane valutato 6,5 miliardi di dollari: la russa Digital Sky Technologies investe forse altri 100 milioni di dollari, per oltrepassare l’attuale soglia del 3,5% del sito di social network

Facebook, il popolare sito di social network che ha oltrepassato la soglia dei 300 milioni di utenti (popolato quanto gli Usa, oltre il Pakistan), parla ancora più russo. I russi hanno acquisito un’altra fetta di Facebbok: Digital Sky Technologies sta ampliando il proprio pacchetto in veste 2.0.

Dst sta mettendo sul piatto 14,77 dollari a titolo, lo stesso prezzo pagato a luglio, per investire forse altri 100 milioni di dollari, per oltrepassare l’attuale soglia del 3,5% del sito di social network. Ma ancora non è dato sapere la cifra esatta dell’investimento

A luglio la società russa ha comprato 100 milioni di dollari di azioni Facebook da dipendenti ed ex dipendenti del sito Web 2.0, già valutato 6,5 miliardi di dollari.

Ne è passatya di acqua sotto i ponti da quando, oltre un anno e mezzo fa, Microsoft la valutò15 miliardi di dollari (pagò 240 milioni di dollari per l’1.6% del sito); dopo il crac delle Borse, anche Facebook è crollata a 10 miliardi di dollari , ma adesso, a poche settimane di distanza, la russa Digital Sky Technologies ha abbassato a 6,5 miliardi. E’ la crisi, insomma.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore