I server Compaq monteranno chip Intel

Workspace

Entro il 2004 sarà completato il passaggio dai chip Alpha

Per i suoi server enterprise, Compaq ha deciso di passare dai chip Alpha ai processori Itanium di Intel. Entro il 2004, tutti i server di Compaq monteranno chip Intel. Itanium rappresenta lultima generazione di chip e la prima realmente destinata a lavorare sui server di potenza. Laccordo con Intel, porta quindi alla fine della produzione della piattaforma server Alpha, sviluppata una decina danni fa dopo lacquisizione di Digital per la prima produzione dei chip a 64 bit. In un comunicato Compaq, si legge che tutto il know-how per la produzione di microprocessori, strumenti e accessori Alpha saranno trasferiti a Intel. I termini dellaccordo finanziario non sono stati resi noti. Laccordo fa parte di un piano strategico più ampio che dovrebbe portare Compaq a un taglio dei costi di altri 200 milioni di dollari, spostando il suo baricentro della produzione, dal settore personal a quello server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore