I servizi Adsl fanno bene al portafoglio di Tiscali

AziendeMercati e Finanza

I ricavi del primo semeste 2006 sono pari a 412,9 milioni di euro, in
crescita rispetto allo stesso periodo del 2005, grazie anche alle entrate
derivanti dai servizi Adsl (+44%).

Tiscali ingrana la marcia sui ricavi grazie, soprattutto, a quelli derivanti dai servizi Adsl che, in questo semestre, sono cresciuti del 44% rispetto alle stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi del semestre si attestano a 412,9 milioni di euro, in crescita del 17% rispetto al primo semestre del 2005 (353,7 milioni di euro). Nel semestre si sono registrati circa 360 mila nuovi clienti Adsl portando il totale abbonati Adsl a 2,07 milioni, di cui oltre un quarto in modalità di accesso diretto con una crescita del 21% rispetto al 31 dicembre 2005. Il risultato operativo lordo del gruppo è stato pari a 62,9 milioni di euro in crescita del 20% rispetto ai 52,4 milioni di euro del primo semestre 2005. Ora la palla passa al consiglio di amministrazione di Tiscali che dovrà approvare i risultati di questo semestre il prossimo 13 settembre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore