I servizi It crescono

Workspace
0 0 Non ci sono commenti

L’analisi 2006 di Gartner mostra un mercato in ottima salute con una crescita
superiore al 6%.

Il mercato mondiale dei servizi It ha chiuso il 2006 con un incremento del 6.4%. E’ quanto emerge dall’analisi di Gartner che conferma la leadership di Ibm, in testa a tutti con il 7.2% di quote di mercato, ma con una crescita inferiore rispetto alle sue inseguitrici. Eds, al secondo posto, segna un +7.6% e si porta al 3.2% di share, seguita da Fujitsu con il 2.7% e da Accenture che riporta una crescita dell’7.8%, la più alta dell’anno.

Il comparto nel suo complesso ha superato i 672 miliardi di dollari di fatturato, trainato soprattutto dai servizi Business process outsourcing (Bpo), che nel corso dell’anno sono cresciuti dell’8.6%.

Dalle percentuali riportate dall’analisi di Gartner emerge un mercato ancora fortemente frammentato. Nessuna azienda riesce a superare una percentuale di mercato superiore al 10%. Il giro d’affari più rilevante rimane quello delle società che operano negli Stati Uniti, mentre l’India, afferma Gartner, pur dimostrando una grande vitalità, rappresenta per ora una percentuale ancora molto bassa valutata intorno al 3%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore