I sottosistemi Ultra Trak Sx di Asian Byte

Workspace

Una nuova generazione di soluzioni per lo storage Raid. Completezza tecnica e prezzi interessanti i punti di forza dellofferta

Per i server e le workstation, soprattutto se di alto livello, lo storage è da sempre un elemento fondamentale. Arriva ora sul mercato italiano una nuova generazione di soluzioni per il Raid, composta dai sottosistemi della famiglia Ultra Trak serie Sx e Rm. Distribuiti da Asian Byte (la società bolognese attiva dal 1991 sia nella produzione di pc/server sia nella distribuzione di accessori/componenti), i sistemi Scsi-to-Ata proposti sono in grado di ospitare quattro/otto dischi Ultra Ata, offrendo così agli utenti costi competitivi e flessibilità. Disponibili in versione tower e Rm in versione rack, i sottosistemi Ultra Trak Sx rappresentano una soluzione efficace per la gestione dei dischi in ambiente Raid. Da un punto di vista tecnico, si caratterizzano per lintegrazione di un processore Risc 960Rm, di una memoria cache da 32 Megabyte e della gestione autonoma di tutte le funzionalità di input/output. In termini di prestazioni, ciò si traduce nella possibilità di disporre di un sistema altamente scalabile quanto a capacità di memorizzazione/prestazioni/ridondanza di gestione dati. In caso di malfunzionamenti, gli utenti possono sostituire apparati di alimentazione/dischi senza dovere interrompere il lavoro. Il sistema resta quindi sempre acceso, a salvaguardia di una costante disponibilità delle informazioni. Linterfaccia utilizzata sui sottosistemi Ultra Trak è una Scsi standard di tipo Ultra 160 Lvd, compatibile con i principali sistemi operativi di rete (Linux/Mac Os/Netware/Windows), evitando così laggiunta di ulteriori componenti. Prestazioni. I sistemi sono anche dotati di un display a cristalli liquidi, che consente allutente di tenere sotto controllo in ogni momento qualsiasi tipo di operazione, indipendentemente dal sistema operativo utilizzato. Linsieme di queste funzioni permette alle soluzioni di Asian Byte di adattarsi a tutti i sistemi informativi, anche composti da sistemi eterogenei, garantendo ai responsabili di settore la possibilità di effettuare la gestione dei sottosistemi anche in modalità remota. Tra le altre caratteristiche dei sottosistemi, si segnalano una buona disponibilità dei dati e la tolleranza ai guasti. Si tratta quindi prodotti per aziende/data center che erogano servizi e che necessitano di infrastrutture informative interne a cui affidare compiti essenziali per landamento del business. In occasione del lancio delle nuove soluzioni sul mercato italiano, i prezzi di Asian Byte sono particolarmente vantaggiosi. Ultra Trak Sx4000 costa 2398 euro, mentre Sx800 e Rm8000 sono offerti rispettivamente a 4.498 e a 4.898 euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore