I telefoni Ip Avaya one-X

NetworkProvider e servizi Internet

Apparecchi Ip di nuova generazione. Integrazione con Communication Manager

Avaya ha presentato una nuova generazione di telefoni Ip. Disponibili con rilascio graduale dal prossimo mese, i nuovi telefoni one-X Deskphone Edition costituiscono l’ultima aggiunta in ordine di tempo alla famiglia Avaya one-X, lanciata nel marzo scorso.

Si tratta di quattro nuovi modelli della serie 9600 che a partire dal primo della serie, il 9610, si arricchiscono di caratteristiche e di funzionalità più complesse fino al top della gamma, il 9650. Infatti i 9600 one-X Deskphone Edition sono stati sviluppati per soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti. Questi ultimi sono stati suddivisi in quattro categorie che spaziano dagli utilizzatori esperti, spesso fruitori attivi delle funzioni per la mobilità, fino a coloro che si avvalgono generalmente soltanto delle funzioni base dell’apparecchio.

L’accesso alle funzioni avviene attraverso una schermata ?context-sensitive? che presenta informazioni differenti a seconda dell’attività svolta dall’utente: effettuare una chiamata, consultare i messaggi oppure ricercare un contatto. Questa capacità permette di accedere alle funzionalità di telefonia fornite da Avaya Communication Manager.

Le applicazioni per la mobilità permettono a un utente di collegare facilmente il proprio telefono Ip con il cellulare, in modo da beneficiare di una connettività ininterrotta e di un numero unico per tutte le comunicazioni ricevute, in ufficio e fuori. Un’interfaccia Wml (Wireless Markup Language) integrata permette di ampliare le capacità del telefono attraverso nuove applicazioni sviluppate da Avaya e da produttori terzi.

Con il crescere delle esigenze del cliente, l’architettura modulare del telefono garantisce la protezione dell’investimento attraverso la possibilità di integrare nuove tecnologie. Nel prossimo futuro le funzionalità Gigabit Ethernet renderanno più flessibili le connessioni di rete, la tecnologia Bluetooth permetterà di comunicare senza fili, mentre l’interfaccia Usb permetterà di aggiungere nuove funzioni come l’inserimento di testi tramite tastiera.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore