I test tra Yahoo! e Google non sfuggono all’Antitrust

Aziende

Il Dipartimento di Giustizia apre un’inchiesta per studiare le implicazioni anti concorrenziali delle sperimentazioni di advertising fra Yahoo! e Google. Yahoo! dovrà cercare un’altra alternativa in vista dell’ultimatum di sabato?

Il Ceo di Google Eric Schmidt ha offerto un aiuto al Ceo di Yahoo! Jerry Yang per valorizzare maggiormente il motore di ricerca rivale, sotto Opa di Microsoft.

Yahoo! ha avviato dei test per provare l’advertising di Google AdSense sulla ricerca online.

Tuttavia il Dipartimento della Giustizia ha aperto un fascicolo sulle possibili violazioni delle leggi sulla concorrenza nella vicenda dei test.

Secondo Hitwise una collaborazione fra Google e Yahoo! deterrebbe l’80% del mercato. La ricerca di alternative all’Opa di Microsoft, dunque, pare che dovrà stare alla larga da Google, per non inciampare in violazioni antitrust. A Yahoo! non resta che esplorare l’accordo con Time Warner per aggiudicarsi Aol. Oppure sondare altre ipotesi prima dello scadere dell’ultimatum di Microsoft, sabato. Microsoft ha minacciato che, scaduto l’ultimatum, potrebbe ridurre l’offerta (già giudicata bassa da Yahoo!) e intraprendere la Proxy battle ovvero la battaglia delle deleghe per per eleggere una lista alternativa di direttori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore