I timori sulla sicurezza fanno tremare l’e-commerce natalizio?

E-commerceMarketing

Online Babbo Natale potrebbe perdere un cliente su cinque. Parola di Bsa

Solo poche ore fa si decantavano positive previsioni per gli acquisti su Internet, designando il periodo natalizio come un mercato di riferimento per le tendenze dell’e-commerce: secondo TradeDoubler, in Europa il 56% degli intervistati potrebbe effettuare almeno un quarto dei propri acquisti natalizi online.Le stime di Bsa arrivano quindi come una doccia fredda. Uno studio di Business Software Alliance, condotto da Forrester Custom Consumer Research su 4.711 utenti Internet (in Canada, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti ), la paura legata alla sicurezza dello shopping online potrà frenare un acquirente su cinque. Secondo Bsa, le preoccupazioni sulla sicurezza dei sistemi di e-payment avranno questi effetti: il 21% degli intervistati ha affermato che “non farà alcuna spesa online”, l’8% ha risposto che i timori avranno conseguenze, e il 41% rimane indifferente. Il 72% si definisce comunque preoccupato dai timori legati alla sicurezza del commercio elettronico. Per una panoramica completa della ricerca, suggeriamo di consultare il link: www.bsa.org/usa .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore