I Tweet del 2016, fra Olimpiadi e presidenziali americane

MarketingSocial media
I Tweet del 2016, fra Olimpiadi e presidenziali americane

L’anno che sta per concludersi è stato caratterizzato dai Tweet sulle Olimpiadi di Rio e sulle presidenziali americane (Election2016) e PokemonGo, fuori dal podio Euro2016, al sesto posto la Brexit. Ecco il 2016 su Twitter

Dopo l’elenco delle ricerche più cliccate su Google e i post più popolari su Facebook, arriva l’hit parade di Twitter con i Tweet del 2016. Anche il micro-blog illustra lo Zeitgeist, lo spirito culturale che informa una determinata epoca, con gli argomenti e i personaggi più cercati negli ultimi 12 mesi: l’anno che sta per concludersi è stato caratterizzato dalle Olimpiadi di Rio e dalle presidenziali americane (Election2016) e PokemonGo, fuori dal podio Euro2016; al sesto posto la Brexit, seguito da BlackLivesMatter, l’hashtag Trump si è posizionato all’ottavo posto. Chiudono la top10 #RIP, usato per ricordare le morti di celebrità (sportivi, attori e cantanti) e Game of Thrones.

I Tweet del 2016, fra Olimpiadi e presidenziali americane
I Tweet del 2016, fra Olimpiadi e presidenziali americane

Nel 2016 gli italiani su Google hanno effettuato ricerche online su Pokémon Go, Rio 2016, David Bowie, ma non hanno posto interrogativi sul referendum. I personaggi (emergenti) più digitati sono stati David Bowie, Donald Trump e Bud Spencer, seguiti da Gonzalo Higuain ed Ezio Bosso. Sul podio delle mete turistiche più gettonate spiccano Corfù e Pantelleria.

Su Facebook a destare più interesse è stato lo sport, fra gli argomenti più discussi su Facebook in Italia primeggiano Europei e Olimpiadi. A suscitare coinvolgimento anche il terremoto e Pokémon Go, l’unico argomento hi-tech ad aver scalato la lista degli hot topic del social network. La politica americana batte quella italiana. Seguono San Valentino, la morte di David Bowie e quella di Bud Spencer, perfino la Brexit. Il video più visto in assoluto è stato un video che le macerie del sisma in Centro-Italia, con 3.9 milioni di visualizzazioni.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore