I videogiochi aiutano a tenersi in forma

AccessoriWorkspace

Con Wii Sports di Nintendo oggi è possibile riuscire a fare movimento in modo
assolutamente divertente e stando comodamente a casa

In un periodo in cui si parla molto di obesità e sovrappeso, e in cui i giovani passano molto tempo davanti alla TV e gli adulti hanno pochissimo tempo da dedicare all’attività fisica, c’è una novità videoludica: con Wii Sports di Nintendo i videogiochi aiutano a tenersi in forma. Oggi è possibile riuscire a fare movimento in modo divertente e stando comodamente a casa. Se fino a questo momento molti consideravano il videogioco un’attività passiva per ragazzini, adesso le ricerche e gli studi scientifici che si stanno interessando a questo fenomeno nascente dimostrano il contrario. Nintendo Wii è la console dotata di controller con particolari sensori di movimento e accelerazione, che permette agli utenti di prendere parte realmente all’azione e rendendo il gioco attivo e dinamico.Impugnando il controller come se fosse un accessorio sportivo ? ad esempio il manico di una racchetta da tennis, una mazza da baseball o da golf ? i giocatori riproducono gli stessi movimenti che si compiono praticando realmente un determinato sport (tennis, golf, boxe, bowling e baseball). In questo modo i muscoli che interessano l’area delle braccia, delle spalle, del busto e persino delle gambe lavorano attivamente. Nintendo Italia, attraverso il progetto ?Wii Sports?, realizzato in collaborazione con Runner’s World, si sta occupando di approfondire il concetto di ?exergaming? (fare allenamento fisico mentre si gioca), verificando come la nuova tecnologia virtuale di Wii possa essere positivamente applicata all’attività sportiva. Attraverso il Wii Fitness Test, viene determinata la ?Fitness Age? dei giocatori, ovvero il livello di forma fisica sotto forma di età. L’allenamento quotidiano permette di abbassare questa età, calcolata in base alle performance ottenute su una serie di prove sportive che variano ogni volta. I risultati quotidiani vengono salvati e possono essere visualizzati attraverso un grafico che mostra i miglioramenti progressivi nel tempo. La modalità Wii Fitness propone anche una speciale visualizzazione a triangolo che mostra le aree di maggiore abilità del giocatore, come l’equilibrio, la velocità e la forza, in modo che quest’ultimo possa capire dove è più carente e allenarsi di conseguenza. Con Wii Sports, il giocatore può entrare maggiormente nel gioco creando la propria caricatura (Mii), disegnandola attraverso il Mii Channel. Il giocatore migliora gradualmente il proprio livello di bravura, con l’obbiettivo di diventare uno sportivo sempre più abile. Dott. Giorgio Donegani, dottore in scienze e tecnologie alimentari ed esperto di Runner’s World ha affermato: ?Sono innumerevoli le ricerche che dimostrano come lo stare seduti per ore davanti alla televisione o al computer favorisca il sovrappeso nei giovani. Da questo punto di vista non posso che guardare con favore a un videogioco che obbliga a impegnare il fisico e a consumare calorie. Tuttavia, tra lo stare seduto davanti a un videogioco e rimanere sempre davanti allo schermo muovendosi, preferisco certamente la seconda opzione, ma la riserverei comunque ai casi d’emergenza, quando fuori piove e non si può andare a giocare davvero?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore