Ibm acquisisce FilesX

Aziende

L’azienda israeliana è specializzata in storage

Shopping nello storage per Ibm, dopo che Emc ha comprato Iomega . Ibm acquisisce FilesX, un’azienda israeliana specializzata nello sviluppo di software che controlla sistemi di storage digitale e protegge dati corporate. Ibm prevede di chiudere l’accordo in tempi brevi, ma i termini finanziari dell’operazione non sono stati resi noti. Di FilesX è noto Xpress Restore, software di back up di dati business critici. Ibm aggiungerà la tecnologia di FilesX alla sua linea di prodotti Tivoli Storage Manager.

Tra i clienti di FilesX ci sono Amherst College, CenterStone Software e South Nassau Communities Hospital.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore