Ibm acquisisce Transitive

Aziende

Con questa mossa, Ibm si rafforza nel mercato microprocessori e della virtualizzazione

Ibm compra Transitive per una cifra che non è stata resa nota. Con questa acquisizione Ibm si rafforza nel mercato microprocessori e della virtualizzazione cross-platform.

Transitive, che è specializzata in transizioni da differenti architetture, ha avuto un ruolo da protagonista nella migrazione di Apple dai chip Ibm ai processori Intel.

Transitive ha avuto parte attiva nel passaggio di SGI da MIPS ai processori Itanium. IBM stessa è stata cliente di Transitiveper consentire gli x86 workloads a girare sui server con i chip Power di Ibm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore