Ibm acquisisce Watchfire

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

L’obiettivo è aiutare i clienti a fronteggiare le minacce e le violazioni
alla sicurezza informatica

Watchfire Corporation, una società specializzata nelle attività di verifica della sicurezza e della conformità del software, con sede a Waltham, Massachusetts è entrata nel mirino di Ibm La procedura di acquisizione è soggetta ad approvazione secondo le norme vigenti e il suo completamento è previsto per il terzo trimestre del 2007.

Le minacce alla sicurezza e alla privacy online possono causare la perdita della fiducia del mercato, costi tecnologici, organizzativi e legali. Secondo la *2005 CSI/FBI Survey*, gli attacchi alla sicurezza interna costano alle aziende americane 400 miliardi di dollari ogni anno.

La tecnologia Watchfire, unita a quella Ibm, permette ai clienti di ridurre i rischi associati alla sicurezza, ampliando la strategia IBM di Governance e Risk Management c on ulteriori capacità di integrare il ciclo di vita dello sviluppo software: Watchfire e il software IBM Rational aiuteranno l’integrazione e la verifica degli standard di sicurezza delle applicazioni web aziendali. La tecnologia Watchfire integra il software IBM Rational nell’attività di testing durante lo sviluppo software e i prodotti IBM Tivoli per la gestione dei requisiti di conformità del software.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore