Ibm acquista DataMirror

CloudServer

Con un’operazione da 27 dollari canadesi per azione Ibm acquisirà una
tecnologia destinata a rafforzare la propria offerta di Information on demand

Ibm e DataMirror Corporation hanno annunciato un accordo secondo il quale IBM acquisirà l’intero pacchetto azionario di DataMirror. In base all’accordo preliminare, Ibm è pronta a riconoscere a DataMirror l’importo di 27,00 dollari canadesi in contanti per ogni azione ordinaria emessa, per un valore complessivo dell’operazione valutato in circa 170 milioni di dollari canadesi (equivalenti a circa 161 milioni di dollari USA). DataMirror produce una tecnologia che identifica e acquisisce i dati aggiunti, aggiornati o cancellati, permettendo di trasmettere in tempo reale i dati variati a processi, applicazioni e database al fine di assicurare che i processi decisionali possano sempre basarsi su informazioni aggiornate, accurate e affidabili. L’acquisizione di DataMirror rafforza l’iniziativa Information on Demand intrapresa da Ibm allo scopo di acquisire le crescenti opportunità di mercato esistenti e permettere ai clienti di sfruttare l’informazione come asset di business competitivo e strategico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore