Ibm contribuisce alla lotta contro il cancro

CloudServer

Nasce ?Help Defeat Cancer? un nuovo progetto per accelerare la ricerca sul
cancro supportato dalla potenza del World Community Grid di IBM

Ibm sta lavorando con i ricercatori della University of Medicine and Dentistry (UMDNJ) – Robert Wood Johnson Medical School e del Cancer Institute del New Jersey per contribuire all’avanzamento della ricerca sul cancro utilizzando l’enorme potenza di calcolo della World Community Grid. ?Help Defeat Cancer? è il terzo progetto che sfrutta l’enorme potenza di calcolo offerta dal World Community Grid, la più grande rete umanitaria che ospita un ?supercomputer virtuale? nata nel novembre 2004. La nuova iniziativa si propone di aiutare i ricercatori a comprendere meglio i meccanismi alla base del cancro per migliorare la pianificazione della terapia e del trattamento dei pazienti affetti da questa malattia. Si prevede che per il completamento del progetto, cui lavora il World Community Grid di IBM ci vorranno circa tre mesi. Tale progetto fornirà ai ricercatori l’opportunità di analizzare contemporaneamente un elevato numero di microarray di tessuti cancerosi, consentendo loro di effettuare esperimenti multipli in periodi di tempo più brevi. “Il World Community Grid renderà possibile in un’ora l’analisi di un numero di campioni che, diversamente, richiederebbe 160 anni di lavoro utilizzando un computer tradizionale? ha affermato il Dr. David J. Foran, capo ricercatore, professore di patologia e direttore del Center for Biomedical Imaging presso la UMDNJ-Robert Wood Johnson Medical. I ricercatori ritengono che la velocità e la complessità del World Community Grid potrebbe rendere possibile la scoperta e la tracciabilità di modifiche impercettibili nei parametri misurabili facilitando così la scoperta di indizi per la prognosi non evidenziati durante le visite ai pazienti, o nel corso delle analisi tradizionali. Il progetto ?Help Defeat Cancer? avrà inizio con l’analisi dei TMA relativi al cancro al seno, cui seguirà un’analisi dei tumori che coinvolgono la testa e il collo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore