Ibm e Fsc insieme per le telecom

Aziende

Accordo tra le due società per la fornitura di soluzioni congiunte

Accordo tra Ibm e Fujitsu Siemens per lo sviluppo di soluzioni server e middleware competitive destinate ai produttori di dispositivi Tlc: in pratica, Ibm offrirà insieme alla propria soluzione Ip-T (Integrated platform for telecommunications) la suite software “carrier class” Safe4CS di Fujitsu Siemens Computers. Ibm ha scelto il software Safe4CS perchè considerata quale soluzione di classe carrier altamente competitiva e integrata. Grazie all’offerta congiunta proposta da Ibm e Fujitsu Siemens i produttori di dispositivi di telecomunicazione saranno in grado di migliorare i propri ambienti di sviluppo applicativo dedicando meno risorse economiche per arricchire il valore dei rispettivi portafogli prodotti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore