Ibm imperversa nei servizi storage e perde nel Soa

CloudServer

Gartner ha posizionato la società nei primi posti per quota mercato tra i
vendor di servizi storage, mentre Idg le fa perdere terreno nel reparto Soa

La società di analisi Gartner ha indicato Ibm come leader per quota di mercato nella sua valutazione Dataquest Insight dei principali vendor di servizi Storage. Il rapporto del giugno 2007 ‘Dataquest Insight: Storage Services Market Leaders, 2006: Tight Race for Second Place’ ha preso in esame nove società di servizi storage e ha classificato Ibm al primo posto con una quota di mercato del 21,1 percento, mentre il concorrente più da vicino detiene una quota del 7,7 per cento. Ibm in base a una ricerca InfoWorld condotta da Idg Research, si è invece vista superare nel mercato delle Soa da Bea. Quest’ultima si è classificata al primo posto anche rispetto agli altri venditori che gli interrogati prenderebbero in considerazione per l’adozione di soluzioni e i servizi Soa nei prossimi 12 mesi. Due terzi dei decision-maker IT intervistati (il 67%) ha indicato Bea come il leader della Soa, mentre Ibm e Oracle sono stati nominati rispettivamente dal 63% e dal 39% degli intervistati. Il 51% ha citato Bea come l’azienda con cui deciderebbero di lavorare per sviluppare soluzioni e servizi Soa nei prossimi 12 mesi, mentre Ibm è stata nominata dal 45% e Oracle dal 36%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore