Ibm in partnership con Logix per il canale distribuzione

Workspace

Soluzioni in pacchetti pronti da proporre alle aziende del nuovo mercato

Ibm e Logix hanno stretto un accordo per offrire congiuntamente le competenze necessarie su nuove soluzioni informatiche da implementare per le aziende emergenti del settore. In particolare laccordo è volto allo sviluppo di soluzioni per i mercati in via di sviluppo. Le due società prevedono di arrivare a un mercato complessivo di circa 25 milioni di dollari entro la fine del 2001. Le società a cui ci si rivolgerà maggiormente per questalleanza saranno le software-house indipendenti, gli isp (Internet service provider) e le asp che lavorano sulle soluzioni di e-business. è essenziale per noi offrire ai nostri partner il miglior supporto possibile e reclutarne anche di altri per garantire allutente finale le soluzioni finali più complete in tutti i segmenti delle-business. Ci stiamo aprendo a nuove collaborazioni con partner come Ibm per lo sviluppo del canale di distribuzione, vitale per il nostro nuovo modello di business spiega Giuseppe Giuliani, vicepresidente business partner di Logix.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore