Ibm la prima alleanza sui contenuti

Network

Ibm e The Fantastic Corporation stringono unalleanza per nuove soluzioni nella gestione dei contenuti digitali

Ibm e The Fantastic Corporation hanno annunciato unalleanza strategica, per offrire ai fornitori e agli utenti di servizi a banda larga, la possibilità di gestire e distribuire contenuti digitali in modo semplice e integrato. Attraverso lintegrazione delle soluzioni media digitali di Ibm con i sistemi di distribuzione dei contenuti di Fantastic, le due aziende saranno in grado di offrire strumenti a banda larga che permetteranno agli utenti finali di migliorare le proprie esperienze multimediali interattive. Grazie al nuovo accordo, i due partner commercializzeranno congiuntamente soluzioni integrate nel campo dei media digitali, incluse le applicazioni Channel Management Center (e Channel Editorial Center di Fantastic su hardware e software Ibm. Per quanto riguarda lofferta ai clienti nuovi e attuali, Fantastic spingerà, nei casi in cui sarà opportuno, le piattaforme di Ibm, nonché le soluzioni storage. Ibm Global Services avrà il compito di coordinare liniziativa. Le due aziende si sono inoltre accordate sul fatto che il pagamento degli impianti, del training e dellassistenza allo sviluppo tecnico forniti da Ibm non avverrà in contanti, ma The Fantastic Corporation emetterà delle azioni a nome di Ibm. Le due aziende hanno inoltre pattuito una quota di partecipazione, i termini esatti di questa parte dellaccordo non sono tuttavia ancora stati resi noti. Lobiettivo della partnership tra Ibm e The Fantastic Corporation è quello di offrire ai clienti attuali e futuri, sparsi in tutto il mondo, il meglio delle soluzioni a banda larga, afferma Dick Anderson, General Manager Global Media Questo accordo è il primo passo di una relazione a lungo termine, nellambito della quale Ibm e Fantastic insieme saranno in grado di trasformare il mercato mondiale dei media a ricco contenuto, grazie a soluzioni allavanguardia per la gestione e diffusione dei contenuti. Attraverso questa strategia di offerta, Fantastic e Ibm offrono un notevole valore aggiunto a tre gruppi di clienti i content provider, che arricchiscono i loro servizi e prodotti attraverso le reti a banda larga, e possono ampliare le proprie opportunità commerciali; le imprese, che potranno ora incrementare la diffusione delle loro informazioni utilizzando le reti a banda larga basate sullip; ed infine i provider di servizi di rete, che potranno offrire ai propri utenti unintera nuova gamma di servizi, per soddisfare appieno le loro esigenze, utilizzando sia le infrastrutture a banda larga già esistenti che quelle in via di sviluppo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore