Ibm lancia un nuovo modo di fare cinema

Network

Stretto un accordo con NeTune, la società di ShowRunner, la piattaforma per il montaggio via satellite

I processi di convergenza nellindustria dellintrattenimento stanno diventando sempre più forti, e così IBM Global Services punta a qualificarsi come partner ideale per i processi di conversione digitale di audio, video e publishing classico. In particolare Ibm punta alla distribuzione, attraverso la sua piattaforma tecnologica, di musica e altri contenuti digitali ai radio broadcaster che operano online. Grazie a una partnership con la californiana Culver City, saranno offerte nuove soluzioni ai filmaker attraverso trasmissioni via satellite ad alta risoluzione. È stata così annunciata una partnership con NeTune per poter lavorare su ShowRunner, un network a larga banda che può funzionare su satellite, wireless e fibra ottica. ShowRunner offre alle compagnie di produzione, la possibilità di una piena connessione via mobile da qualsiasi location. NETune è nata su iniziativa di Curtis Clark, personaggio che lavora da 25 anni nel mondo cinematografico e televisivo e che ha speso gli ultimi anni alla ricerca di nuove soluzioni tecnologiche per migliorare lindustria cinematografica. Le case di produzione potranno controllare in tempo reale le diverse riprese fatte e intervenire sul materiale direttamente dalla sede. I servizi in tempo reale implementati dalla piattaforma, sono il montaggio a distanza, la videoconferenza e un sistema di telefonia per comunicare con la troupe.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore