Ibm prima nel mercato dei server

Workspace

Big Blue si mantiene salda al comando seguita da Hp, ma Dell cresce a ritmi sostenuti. Avanza Linux

Gartner ha reso note le cifre del mercato dei server con la consueta classifica di quote di mercato e vendite.Ibm è al comando, con il 32.5% di share, con un tasso di crescita pari al 9.3% e 16,1 miliardi di dollari di fatturato. Dietro a Ibm è al secondo posto Hp, con 13,4 miliardi di dollari di fatturato, un incremento del 6.7% e una quota di mercato pari al 27.1%. Al terzo posto si piazza invece Sun

Microsystems che però vede diminuire le sue cifre: 5,2 miliardi di fatturato, in discesa del 4%, con uno share pari a 10.6%. L’exploit anche in questo campo appartiene a Dell, con un tasso di crescita del 20%, a quota 4,8 miliardi di vendite, con una quota di mercato del 9.7%. Il mercato dei server ha un giro d’affari complessivo di 49 miliardi di dollari. Linux avanza (+50,9% a quota 4,9 miliardi di dollari), ma il segmento Unix è in calo: 16,2 miliardi in diminuzione del 2.8% rispetto al 2003, ma nel quarto trimestre ha registrato un balzo in avanti dell’1,3%. Il segmento dei server basati su piattaforme x86 sta conquistando una quota sempre più importante: in crescita del 16,4% si è attestato a 23,2 miliardi di dollari. In questo comparto domina Hp con share del 32,6%, ma incalzata da Dell con quota di 20,5% e Ibm al 18%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore