IBM propone nuove soluzioni storage per il mercato delle PMI

ComponentiWorkspace

Il nuovo sistema IBM TotalStorage FAStT600.

IBM ha presentato un nuovo server storage di fascia entry-level, il sistema IBM TotalStorage FAStT600 che offre capacità di throughput e I/O tre volte superiori rispetto a quelle del precedente modello FAStT200. Inoltre, IBM ha rilasciato anche la versione Express del software Tivoli Storage Resource Manager, che mette a disposizione tool avanzati per la pianificazione e il monitoraggio delle risorse storage allinterno di ambienti eterogenei. Per le aziende di medie dimensioni che utilizzano applicazioni Linux, Windows e UNIX, le due soluzioni IBM mettono a disposizione, a un costo contenuto, capacità di classe enterprise per la gestione delle reti storage eterogenee e funzionalità avanzate di autonomi computing. Tra le principali caratteristiche del nuovo IBM TotalStorage FAStT600 si segnalano velocità di I/O e di throughput tre volte superiori rispetto al modello FAStT200, la precedente proposta di fascia entry-level della famiglia prodotti FAStT; prezzo della configurazione base inferiore rispetto alle soluzioni attualmente disponibili sul mercato dei concorrenti; supporto delle piattaforme UNIX (AIX, Sun, HP), Linux e Windows; funzionalità di autonomic computing quali Dynamic Capacity Addition, che permette di attivare capacità storage per i server applicativi senza alcuna interruzione del servizio; FAStT Service Alert, che supporta la notifica automatica a IBM in caso di malfunzionamenti. Il sistema FAStT600 è un server storage di fascia entry-level che, con laggiunta di appropriate unità di espansione, può essere ampliato fino a raggiungere la capacità di 6 terabyte facilitando notevolmente i progetti di storage consolidation delle medie imprese. La soluzione FAStT600 utilizza le tecnologie di storage networking più avanzate, come le connessioni Fibre Channel a 2 Gbps per reti storage. Il modello 600 utilizza il medesimo software per la gestione storage e lidentica progettazione hardware ad alte prestazioni comuni a tutta la famiglia FAStT, offrendo funzionalità di classe enterprise riscontrabili solitamente in prodotti di fascia alta, a costi accessibili. Il nuovo modello FAStT600 sarà in commercio a partire dal 15 aprile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore