Ibm rafforza il canale

Aziende

Entro gennaio Ibm aumenterà il numero delle persone impegnate con il
canale.

La multinazionale americana annuncia di voler offrire un supporto maggiore al canale attivo nel settore software. Entro gennaio, lo staff che si occupa di questo comparto, verrà incrementato del 30%. Attualmente dichiara Scott Cooper, vice presidente worldwide channel e Pmi marketing di Ibm le persone che lavorano con il canale sono qualche migliaio. Il prossimo anno dovranno essercene qualche centinaio in più. Non viene specificato il numero esatto. Tra queste vi saranno persone addette alla vendita, ma soprattutto tecnici. Ibm intende potenziare soprattutto le competenze tecnologiche, perché questo è ciò che chiedono i partner di canale. Steve Raymund, chairman e ceo di Tech Data, ha commentato positivamente l’annuncio di Ibm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore