Ibm sempre più Open

CloudServer

Nuovi annunci della società a supporto delle tecnologie Open Source

Ibm ha annunciato la disponibilità di nuovi software e servizi di supporto su tecnologie open source, confermando il suo forte impegno verso l’innovazione e la diffusione di tecnologie industry-standard. Questo è l’ulteriore messaggio lanciato dalla società al mondo Open Source e rappresenta l’ennesima iniziativa a sostegno del settore. Il software rilasciato da IBM è la prima versione dell’application server compatibile J2EE, WebSphere Application Server Community Edition (WAS CE), frutto dell’acquisizione di Gluecode avvenuta in maggio. L’application server sarà scaricabile gratuitamente dal sito IBM e include il database Cloudscape, la cui tecnologia deriva dall’acquisizione di Informix. WAS CE consente agli sviluppatori Java di ridurre la complessità dello sviluppo applicativo, pre-integrando i servizi più comuni utili per la costruzione delle applicazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore