Ibm svela come sarà l’ufficio sul Web

Management

Lotus Symphony verrà aggiornata nel 2009 con 60 nuove funzionalità e il supporto a Mac Os X. Lo sviluppo si basa su OpenDocument format 1.2 e su OpenOffice 3.0. Alla conferenza di Pechino Sun e Ibm lanciano ODF toolkit union

Ibm delinea la roadmap del suo ufficio sul Web: la suite Lotus Symphony verrà rinnovata nel 2009 con 60 nuove funzionalità e soprattutto con il supporto a Mac Os X.

La suite di produttività per Internet di Ibm potrebbe anche supportare i formati file di Office 2007 di Microsoft. Lo riporta InformationWeek . Ibm ha anche rilasciato una beta per Ubuntu.

Il software verrà sviluppato basandosi sulla versione 1.2 di OpenDocument format e su OpenOffice 3.0.

Alla Conferenza di Pechino di OpenOffice.org, IBM e Sun Microsystems alla conferenza hanno anche lanciato OpenDocument Format Toolkit Union , un progetto di comunità di open-source software per costruire tool per incorporare ODF in documenti software usati in content management, business workflow e applicazioni Web.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore