IBM tenta le PMI

CloudServer

La società arricchisce e potenzia la propria offerta di prodotti e funzionalità storage per le piccole e medie imprese

I nuovi potenziamenti interessano tutta la serie IBM System Storage DS4000 Series. Le novità proposte comprendono una nuova unità di espansione da quattro gigabit al secondo (Gbps), e nuovi processi di backup e restore automatizzati sviluppati esclusivamente per Microsoft Exchange. La nuova unità di espansione dello storage a 4 Gbps, EXP810, offre un enclosure disco a 16 bay per il collegamento a sistemi a disco midrange DS4000 selezionati, con fino a 4,8 terabyte (TB) di capacità fisica per unità di espansione. Le nuove funzionalità IBM per disaster recovery e business continuity sono invece progettate per proteggere lo storage della posta elettronica. Per aumentare la disponibilità di Exchange, Microsoft ha introdotto Volume Shadow Copy Service, che può essere utilizzato con Exchange per eliminare le finestre di backup delle e-mail. Infine, IBM ha fatto il primo passo verso la costruzione di una soluzione Simple SAN, ottenendo la designazione Microsoft Simple SAN per i propri DS4100 e DS4300. I Kit SAN sono concepiti per fornire una soluzione SAN “chiavi in mano” agli utenti, consentendo alle piccole e medie imprese di installare una SAN rapidamente, in molti casi in meno di un’ora, senza assistenza on-site. IBM System Storage DS4000 EXP810 sarà disponibile il 28 aprile 2006. Le funzionalità di disaster recovery e business continuity, comprendenti IBM Integrated Backup for Databases (IBD) for Exchange, VolumeCopy e una combinazione di FlashCopy/VolumeCopy saranno invece disponibili il 17 marzo 2006. IBM DS4100 e DS4300 SAN Kits per i sistemi di storage IBM DS4000 sono già disponibili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore